Redazione        Contattaci

Seguici sui Social

Beerstruction – 28 settembre

La stagione estrema finalmente si riapre, ed anche in maniera particolarmente violenta direi… si ritorna con la nostra rassegna che vi promette una stagione molto gustosa (per palati al titanio) presso la sede del GarageSound.
I primi a salire sul palco sono stati  gli Abyssum Chaos, nuova proposta barese che propone un melodic black metal dalle sonorità oscure, è stato il loro primo live in attesa dell’uscita del loro primo lavoro discografico.
A seguire è stata la volta dei Carnal Destruction, band black/Death  con influenze trash di Termoli dopo alcuni live e la pubblicazione del loro primo ep chiamato “Drowned in the dark” per la prima volta in Puglia.

Subito dopo a preparare ed eseguire il rituale funebre sono stati gli Ad Noctem Funeriis. Non avrebbero bisogno di presentazioni per gli amanti del genere, ma per chi ancora non li  conosce stiamo parlando di una delle pietre miliari (nere) che abbiamo in casa
nostra. Quindici anni di storia, numerosissimi live alle spalle con grandi nomi tipo Batushka, Death ss ecc. La pubblicazione del loro album “Satan’s March Black Metal” sono di nuovo a presenziare a questa rassegna in attesa del loro nuovo lavoro discografico.

Ed infine a fare piazza pulita, a non aver pietà di nessuno ci sono stati gli Handful of hate, band storica nella scena Black metal. Immumerevoli live e partecipazioni a grandissimi festival con nomi importanti.
Le loro sonorità ultraviolente, la loro rabbia, la loro determinazione hanno fatto furore negli anni, ed hanno dato vita a capolavori come To Perdition,You Will Bleed e Gruesome Splendour, fino ad oggi con  il loro ultimo lavoro Adversus è stato presentato questo 28 settembre.
Di certo una Band che ha saputo farsi valere negli anni, sia per la loro tecnica, che per il loro stile altamente violento.

 

Fotografie di Iolanda Pompilio.

Puglia Rock è un magazine fotografico/musicale, volto a promuovere e documentare le attività musicali e gli artisti pugliesi.

info@pugliarock.it