Finalmente questo 2020 volge al termine…e chi se l’aspettava un’annata del genere?

Chi avrebbe previsto un anno fa che avremmo passato la maggior parte del tempo sigillati in casa per paura di un mostro invisibile che ha condizionato pesantemente la nostra vita allontanandoci dalle persone che amiamo e dalle attività che ci fanno stare bene…tipo i concerti?

Il  divieto di assembramenti ci ha proibito in questo 2020 (salvo pochissime occasioni) di partecipare ai mega raduni estivi, ai festival, ai concerti in teatro, ai live nei locali…ma nonostante tutto la musica è stata comunque e ancora con maggior forza protagonista di questo anno:  quella suonata e cantata sui balconi, quella che ci ha tenuto compagnia durante i periodi di quarantena, quella che nei momenti di angoscia e di disperazione ci ha dato la forza di andare avanti, di farci dimenticare anche magari solo per un’ora o pochi minuti quell’ansia per un pericolo nuovo e sconosciuto.

Senza andare a finire in discorsi politici sull’importanza della musica e sulla necessità di rivedere anche le aliquote iva e considerare la stessa come “cultura” e non solo come mera forma di  intrattenimento, possiamo sicuramente affermare che senza i brani che abbiamo amato quest’anno sarebbe stato ancora più nero.

Allora ci siamo domandati: quali sono stati i brani pubblicati nel corso di questo 2020 che più abbiamo amato (in un anno ricco di nuove pubblicazioni)?

O meglio…abbiamo deciso di chiederlo ad alcuni amici di Puglia Rock, tra promoter, giornalisti, addetti ai lavori, musicisti e scrittori.

Stando alle risposte ricevute è emerso un dato che ci fa molto piacere, soprattutto in vista (si spera) della ripresa dei live nel 2021: il gruppo che è più piaciuto ai nostri intervistati sembra essere stato gli IDLES, che “neanche a farlo apposta” sono i primi headliner annunciati per il Cinzella Festival edizione 2021. Coincidenza?  Assolutamente no!

Allora di seguito ecco a voi i brani scelti per voi dai nostri intervistati.

Cesare Veronico (Medimex e Puglia Sounds)

1 – Steven Wilson – Personal Shopper

2 – Fontaines DC – Televised Mind

3 – Idles – Mr Motivator

Henry Ruggeri (Fotografo di Virgin Radio) sceglie non 3 pezzi ma tre album (abbiamo provato a chiedergli solo 3 brani, ma lui è un rock’n’roll rebel, meglio non contraddirlo)

1 – Marilyn Manson – We are Chaos

2 – Biffy Clyro – A celebration of endings

3 – Bring me the Horizon – Post Human: Survival Horror

Gianni Raimondi (Cinzella Festival e Uno Maggio Taranto)

1 – Idles – Mr Motivator

2 – Fontaines DC – I Don’t Belong

3 – Lucio Corsi – Cosa faremo da grandi

Sabrina Morea (DJ e Promoter)

1 – Idles – A Hymn

2 – Fontaines DC “Boys in the better land”

3 – Nothing But Thieves – Impossible

Giancarlo Caracciolo (scrittore)

1 – Pearl Jam – Dance of Clarvoyants

2 – Bring me the Horizon – Parasite Eve

3 –  Ozzy Osbourne feat. Elton John – Ordinary Man

Franzi Baroni  (DJ e esperto musicale)

1 – Four Tet – Teenage  Birdsong

2- Nick Cave – Cosimc Dancer

3 – Archive – Erase

Bianca Chiriatti (giornalista Gazzetta del Mezzogiorno)

1 – The Struts ft. Robbie Williams – Strange Days

2 – Alanis Morisette – Ablaze

3 – Liam Gallagher – All You’re dreaming of

Giorgio Consoli (cantante e attore)

1 – Pearl Jam – Dance of Clarvoyants

2 – The Valley of the Pagans – Gorillaz feat. Beck

3 – Amerigo Verardi – Due foglie

Redazione Olifante (Elephant Music)

1 – IDLES – Mr Motivator

2 – CALIBRO 35 – Fail It Till You Make It

3 – Little Dragon & Moses Sumney – The Other Lover

Vincenzo Gianfreda (Ceglie Summer Festival)

1 – Rolling Stones – Living in a Ghost Town

2 – Ghali – Good Times

3 – Bugo feat. Ermal Meta – Mi Manca

e ultimi, ma non potevamo esimerci dal partecipare…

Redazione Puglia Rock 

1 – Rolling Stones – Living in a Ghost Town

2 – Biffy Clyro – Space

3 – Iosonouncane – Novembre

Ed in ultimo, per chiudere…la canzone da cui abbiamo preso la foto della testata di questo articolo con gli Steel Panthers che salutano l’anno a modo loro.