Carmelo Pipitone

0
Share

Tabir – Taranto – Venerdi 29/11/2019

Suoni distorti, capelli arruffati e voce roca: Carmelo Pipitone torna ad entusiasmare Taranto con il sound acre e duro di chi, da sempre, ha un modo inconfondibile di suonare una chitarra. Con il tour “SOSPESO”, L’associazione “Cuenzo” di Stefano Palmieri ha dato vita al piccolo palco del Tabir in via de Cesare.

Conclusasi l’esperienza dei Marta sui tubi, Pipitone ha suonato con i DUNK, progetto che vede coinvolti, tra gli altri, i fratelli Ettore e Marco Giuradei con i quali promette di tornare a suonare. Nel frattempo, torna live con la sua prima pubblicazione da solista, “Cornucopia”.
Il disco nasce dall’esigenza di raccontarsi e di buttare su un foglio quelle “vertigini a cuore aperto”, nome dato al primo singolo estratto dell’album. E quella vertigine si sente tutta.
Per Puglia Rock, il nostro Vincenzo Cuomo, oltre che immortalare l’artista è anche stato chiamato sul palco per accompagnare pipitone nei suoi esperimenti sonori.
Ecco qui il racconto fotografico della serata.

Enrica Sibillo

Related Posts