L’eroe dei due mondi è tornato a casa; almeno in una delle sue tante case. E sicuramente il Salento negli ultimi anni è uno dei posti che Manu Chao ama di più, e l’amore è assolutamente ricambiato, tanto che a suonare con lui sul palco nell’ultima data del suo “El Chapulin Solo Tour” (che doveva essere appunto un tour solo voce e chitarra, accompagnato da Lucky Salvadori alla chitarra solista), è arrivata una sorta di “Salento All Stars Band” composta da Antonio “Dema” De Marianis alla batteria, Gabriele Blandini (che da tempo ormai accompagna il musicista francese nelle sue apparizioni italiane) alla tromba, Gianluca Ria al trombone e “super special guests” Cesko e Puccia degli Aprés la Classe e i Sud Sound System.

Una notte da non dimenticare per un sold out al Pala Summer di Piazza Palio e per un pubblico che è riuscito a stento a contenersi e a rimanere sulle sedie, come da normative vigenti; ma come si fa a resistere all’eroe dei due mondi?

Torna presto a casa, Manu, il “pazzo Salento” ti aspetta ancora.